APORIA-01.png

aporia.

Nello stato di aporia, o di blocco mentale, siamo chiamati a riesaminare i nostri modi di pensare e di percepire il mondo che ci circonda. Ma per fare quel passo in avanti verso la consapevolezza l’individuo deve agire, decidendo di mettersi in discussione.

Proponiamo uno stato in cui le differenze non sono più in conflitto e la polarizzazione non è più una forza discordante, ma costruttiva e benefica. Questo stato non nasce dalla completa comprensione di tutte le vie alternative possibili, ma dallo sforzo di metterle in relazione. L’obiettivo è di creare una struttura organica dove la tensione stessa, nata dal discordo tra questi ideali, diventa fautrice dell’unificazione di forze antitetiche. Le opere in Aporia si prestano come l’espressione di questa relazione tra concetti dicotomi. 

26/10/16 - 9/11/16                        Studio 123, Roma